29 Maggio 2024
percorso: Home

Parchi Nazionali


La Calabria è una regione dalla natura aspra e selvaggia, dove si trovano rigogliose foreste di montagna a pochi chilometri dal mare.
calabria experience parchi nazionali


La sua area boschiva è tra le più estese d'Italia, con specifiche specie arboree rare e di grande interesse. Oltre il 13% dell'imponente territorio naturale calabrese è protetto da una serie di parchi nazionali. Circa il 90% della Calabria è montuoso, brulicante di fauna selvatica e uccelli e ricoperto di fiori selvatici in primavera, rendendo i parchi nazionali della Calabria ideali per passeggiate, escursioni e mountain bike. I parchi nazionali della Calabria sono tra i più sbalorditivi d'Europa, con montagne maestose coronate da cime scoscese, imponenti pareti rocciose, spettacolari cascate che si riversano in canyon di pietra e laghi sereni costeggiati da sottili spiagge sabbiose, splendide radure erbose d'alta quota, torrenti ricchi di vegetazione.
Sono tre i parchi nazionali in Calabria: c'è il Parco Nazionale del Pollino a nord, il Parco Nazionale della Sila al centro e il Parco Nazionale dell'Aspromonte a sud. Ciascuno dei parchi nazionali della Calabria è meraviglioso da esplorare a piedi con un'escursione organizzata, a cavallo o con un'escursione in mountain bike. Questi parchi naturali offrono di tutto, dal trekking alla pesca, dalla canoa allo snowboard e tanto altro ancora.
Se non sei un appassionato di escursionismo puoi vivere un’esperienza più tranquilla tra i parchi nazionali della Calabria semplicemente esplorandoli in macchina o in moto alternando una breve passeggiata nei boschi ed un picnic in riva al lago. Infatti, i parchi nazionali della Calabria possono essere vissuti in modo semplice: con una camminata tra le chiome delle foreste, attraversando una terra ricoperta di profumati aghi di pino e screziata di luce, o vagare per le dolci colline con il loro manto erboso lungo i pendii. Senza faticare troppo puoi goderti la natura colorata dai vivaci fiori di campo caratteristici del Mediterraneo, soprattutto in primavera, ma anche in estate, dai fiori di ginestra giallo brillante al colorato rosa, bianco e grappoli gialli dell'arbusto di mimosa.
Scendendo verso la costa potrai anche goderti il ​​profumo di agrumi, rosmarino, timo e mandorla, il delizioso sapore del frutto degli alberi di gelso e fico e le immagini sorprendenti della strana pianta rossa di aloe e dei cactus di agave che crescono spontaneamente, uno spettacolo tipico nelle montagne della costa del Mar Ionio e particolarmente sorprendente quando è in piena fioritura.




Parco Nazionale del Pollino
calabria experience parco nazionale del pollino
calabria experience parco nazionale del pollino

Il Parco Nazionale del Pollino, con i suoi 193.000 ettari, è la più grande area protetta d'Italia. Il Parco si trova tra due regioni e due mari, il parco ospita cinque cime che superano i 2000 metri e una grande varietà di fauna e flora caratteristica delle montagne dell'Appennino. Il parco si estende su tre province della Calabria e della Basilicata; Cosenza, Potenza e Matera oltre a 56 comuni e frazioni della minoranza etnica “Arbëreshë” che sono tutti parte integrante del territorio. Il Parco Nazionale, istituito nel 1993, rappresenta oggi uno dei territori nazionali più vivaci per sviluppo e offerta turistica in Italia, tanto che nel settembre 2015 il parco è stato inserito nella rete europea e mondiale dei Geoparchi UNESCO.

Il modo migliore per conoscere e vivere il parco nazionale è una semplice passeggiata nella natura. Un luogo consigliato è il «Piano Novacco» nel Comune di Saracena (CS), così come la Valle del fiume Argentino nel Comune di Orsomarso (CS). Il territorio del Parco vanta una rete di sentieri ben segnalati con simbolo internazionale bianco e rosso che invitano a tornare per scoprire altri luoghi belli e incantevoli allo stesso tempo. Questi sentieri possono portarvi in ​​escursioni di più giorni attraversando il parco da una parte all'altra con una varietà di paesaggi che affascinano e ispirano.


calabria experience parco nazionale del pollino

Il Pollino ha molti fiumi nel suo territorio, alcuni di questi possono essere visitati attraverso il trekking fluviale. Altra attività da non perdere è il Rafting nel fiume Lao, con un istruttore di Rafting e l'attrezzatura di base per scendere in sicurezza lungo il fiume e osservare lo straordinario scenario naturale. Con il binocolo in mano, puoi fare del tuo meglio per avvistare la meravigliosa avifauna selvatica del parco, come il picchio nero, il falco pellegrino, il nibbio reale, il lanario, l'aquila reale e il capovaccaio e una fauna che va dal lupo italiano, al capriolo, alla lontra europea.

La città collinare di Civita, ai margini del Parco Nazionale del Pollino, è un'ottima base per esplorare il parco.


Parco Nazionale della Sila
calabria experience parco nazionale della sila
calabria experience parco nazionale della sila

Il Parco Nazionale della Sila si trova nell'altopiano più esteso d'Europa, in un'area di notevole interesse ambientale, storico e culturale, costituita dalla Sila Grande, dalla Sila Greca e dalla Sila Piccola. Il Parco si estende su 73.695 ettari di territorio calabrese e raggiunge un'altitudine media di 1100 metri sul livello del mare, le vette più alte sono il Monte Botte Donato, nei pressi di Lorica, a 2000 metri di altezza, nella Sila Grande, e il Monte Gariglione a 1764 metri nella Sila Piccola. Nel 2014 la Sila è diventata la decima Riserva della Biosfera italiana nella Rete mondiale dei siti di eccellenza UNESCO.

Le sue caratteristiche geologiche creano una serie di paesaggi unici in questa regione del mondo. La Sila infatti, ricoperta di alberi è stata sfruttata per millenni (sin dai tempi della Magna Grecia), per il suo legname utilizzato poi nella costruzione di navi, case e chiese. La Sila è ricca di panorami straordinari ed ecosistemi eccezionali, è un ambiente che non ha eguali in nessun'altra parte del Sud Italia, dove la distesa dei boschi è interrotta da tre grandi laghi da scoprire: Cecita, Arvo e Ampollino.



calabria experience parco nazionale della sila

I paesaggi scenografici, boschi impenetrabili, laghi pittoreschi costeggiati da spiagge sabbiose, mucche e cavalli al pascolo su lussureggianti prati verdi, fitti boschi di abeti e pini. Ovunque tu andrai troverai un’aria purissima ed una fragranza pervadente di fiori di campo profumati al miele e ancora la maestosità dei Giganti della Sila.

Nel profondo delle foreste di conifere, l'habitat incontaminato ospita alcuni degli animali selvatici più diversi della Calabria, tra cui cervi, lupi, cinghiali e avifauna che va dai picchi e gufi reali agli splendidi falchi pellegrini.

Nel parco avrai modo di apprezzare le tracce bizantine, le abbazie, il barocco di Mattia Preti, i canyon, la storica linea ferroviaria attraversata dall’antico Treno della Sila e l’epopea della produzione del legno, le tradizioni ancestrali della pastorizia e quei corridoi che in meno di un’ora di auto portano dalle spiagge della costa.


Parco Nazionale dell'Aspromonte
calabria experience parco nazionale apromonte
calabria experience parco nazionale apromonte

Il territorio del Parco Nazionale dell'Aspromonte è un’area protetta di circa 64.000 ettari all'interno della provincia di Reggio Calabria e prende il nome dal Massiccio dell'Aspromonte che significa “bianco” e risale alle popolazioni greche della costa ionica che ammiravano le bianche formazioni montuose del massiccio. Montalto è la vetta più alta a 1955 metri sul livello del mare e offre un meraviglioso panorama della Calabria e della costa siciliana. Il territorio del parco presenta inoltre una grande varietà di specie vegetali e animali e gode di particolari condizioni climatiche che favoriscono un ambiente ricco di biodiversità.

All'interno dei confini del parco si trovano diversi borghi di grande interesse storico e artistico. Assolutamente da non perdere sono Gerace e San Giorgio Morgeto. San Giorgio Morgeto è la “Porta del Parco dell'Aspromonte” e presenta un centro storico di origine medievale con alcuni esempi di case e palazzi settecenteschi. Gerace è considerato uno dei borghi più belli d'Italia ed è conosciuto come il paese delle 100 chiese anche se oggi, causa terremoti, ne rimangono solo 26. Nel comune di San Luca, patria del grande Corrado Alvaro, si erge la Pietra Cappa, il più grande monolite d’Europa. E come dimenticare un’altra grande ricchezza di questi luoghi: l‘anima grecanica della Calabria, con i borghi di Bova, Staiti, Bruzzano Zeffirio, Oppido Mamertina, Roccaforte del Greco, per citarne alcuni. E ancora luoghi di importanza religiosa, come il Santuario di Polsi, e l’esplosione d’arte del MUSABA di Mammola.
calabria experience parco nazionale apromonte

Ma questa ricchezza non può offuscare l’espressione di potenza che la natura impone in Aspromonte. Tra boschi fittissimi, cascate, panorami mozzafiato, è un paradiso per gli amanti del trekking. Una vegetazione così florida e intensa che regala bellezze di ogni tipo.

Il più grande fascino del parco è la sua incredibile ricchezza di paesaggi. La posizione unica nel bel mezzo del Mediterraneo regala, infatti, le emozioni dei panorami sconfinati verso il Mar Ionio, il Mar Tirreno, lo Stretto di Messina e la Sicilia. Di grandissimo impatto visivo e sicuro fascino sono gli immensi letti bianchi delle fiumare, che si distendono su traiettorie sinuose tra i fronti dei monti, regalando magnifiche vedute di paesi vissuti e spesso abbandonati.

L’avifauna selvatica del parco è caratterizzata dal falco pellegrino ma è facile imbattersi anche in specie migratorie quali il falco pecchiaiolo, il falco di palude, il nibbio bruno, il falco pescatore, l’aquila minore e la rara cicogna nera mentre la fauna va dal cinghiale ai cervi, daini e caprioli. Poi c'è il Cervone, il più grande dei nostri serpenti (raggiunge i 2 metri), ma è completamente innocuo e non è neppure aggressivo e la Mantide Empusa, una mantide religiosa dalla sagoma esile che la rende quasi invisibile tra gli arbusti della macchia.

Per gli amanti della flora, invece, è possibile imbattersi in castagni plurisecolari e numerosi abeti. Molto diffuso è l’abete bianco ed il pino laricio.
Hai bisogno di suggerimenti?


Sempre al tuo servizio
Conosciamo il territorio e le località più belle e garantiamo la massima serietà nel fornirti consigli e suggerimenti che possano essere utili. Siamo sempre a completa disposizione per aiutarti a vivere la migliore esperienza possibile in Calabria




Sei già stato in Calabria?

Lascia un commento

Sei stato in Calabria? Hai vissuto una esperienza e desideri condividerla con altri sul nostro portale? Condividi con noi la tua esperienza!


Raccontaci la tua Esperienza

Scatta una foto o gira un video durante la tua esperienza in Calabria. Se ami viaggiare e adori condividere le tue esperienze, sei nel posto giusto.


Utilizza l'hashtag #CalabriaExperience
Chi vuole aiutarci a promuovere e raccontare la Calabria da sogno può farlo condividendo con noi foto, video e racconti della propria esperienza nella nostra meravigliosa regione. Per farlo basta accedere alla sezione del sito Lascia un commento oppure alla sezione Raccontaci la tua Esperienza.
Inoltre, Calabria Experience ha creato e lanciato l'hashtag

#CalabriaEperience

Rivolgiamo un invito a visitatori e turisti ad utilizzarlo ogni qual volta, sui social network si pubblica qualcosa di bello che riguarda la Calabria, perché anche questo ci aiuterà a promuovere, valorizzare e raccontare al meglio la nostra stupenda regione.

Realizzazioni siti web calabriainweb.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie